Vaniglia & Cannella

venerdì 22 agosto 2014

Quando meno te lo aspetti 'loro' arrivano...."Soddisfazioni" e "Piccole crostate con marmellata home made di melone e banana" per festeggiare.

La mamma lo diceva sempre. "Impegnati e vedrai che 'loro' arriveranno". Loro sono le soddisfazioni che, ogni tanto nella vita e,  quando meno te lo aspetti, arrivano come un "fulmine a ciel sereno". Me ne andavo tranquilla per la mia strada ormai, come se non dovesse accadere nulla di più bello di ciò che ho. Un giorno, uno qualunque, squilla il telefono....era un'amica che non sentivo più da tanto, tantissimo tempo. "Ciao, ti seguo sempre sul blog e su facebook, mi piace come cucini, mi piacciono le tue idee. Ho bisogno di te perchè dal niente che avevo ora ho troppo". Beh, se non altro questa frase mi ha incuriosito e non poco. 
Ci siamo viste, abbiamo parlato, parlato, parlato.....guardato foto, opuscoli, fatto "due conti", rifatto "due conti",....tre notti senza dormire e poi.......ho deciso. "Si! Sono qui, ci sto!" 


Questa è la location, immersa tra le colline della Romagna, qui nasce il progetto: "Cucino per te". 
Nasce lo studio/cucina di Meris e Alessia. "Cucino per te" è  anche  a casa tua, non solo nella nostra location, il progetto amplia i propri spazi nella tua casa. Per ora mi fermo qui. Parte del progetto è ancora in lavorazione ma la mia felicità è alle stelle. 
In 15 gg. abbiamo realizzato due cene per 20 persone, è andata benissimo. Abbiamo altre cene già prenotate, dobbiamo finire di rendere bella e accogliente la location....insomma lavoriamo come matte ma siamo felici.



Per festeggiare ho fatto una marmellata molto delicata. Ho unito insieme il melone, la banana, il succo del lime. Il tutto avvolto nella pasta frolla più buona che c'è. 


Per la marmellata
Ingredienti per due vasetti piccoli
1 melone (1 kg di polpa)
2 banane medie 
succo di due lime
300 g di zucchero


Procedimento
Tagliate a fette il melone, privatelo della buccia e dei semi, tagliate le fette a cubetti. Sbucciate le banane e tagliatele a rondelle. Versate tutto in una pentola a fondo spesso, aggiungete lo zucchero, il succo dei lime, mescolate e lasciate riposare in frigorifero per una notte. Il giorno dopo mettete la pentola sul fuoco ed iniziate a mescolare. Quando la marmellata sarà pronta, spegnete il fuoco, se volete potete frullare con un frullino,  io non l'ho fatto perché mi piacciono i pezzi di frutta dentro alla marmellata. Invasate, chiudete e capovolgete i barattoli fino a completo raffreddamento.


Per la pasta frolla
Dosi per sei stampi da crostata
150 g zucchero a velo
1 uovo intero più 1 tuorlo 
120 g burro
300 g farina 00
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 g sale

Nello scegliere la farina, optate per una debole, cioè povera di proteine e quindi di glutine. In questo modo infatti l'impasto risulterà più elastico.
È importante poi tener presente che dalla quantità di burro dipende la friabilità della frolla, mentre da quello di zucchero la croccantezza. Variando la proporzione fra questi due ingredienti, quindi, otterrete il tipo di impasto che più vi piace.

Procedimento
Mettete tutti gli ingredienti nel robot da cucina, azionate e frullate finché l'impasto non si staccherà dalle pareti. Mettetelo sulla spianatoia e lavorate leggermente. Se serve potete aggiungere acqua ghiacciata. Avvolgetelo nella pellicola da cucina e ponetelo in frigorifero per due ore. Trascorso questo tempo la pasta frolla è pronta. Stendete con il mattarello e farcitela con la marmellata di melone e banane. 
Infornate a 180°C per circa 20 minuti a forno statico. 







A prestissimo con gli aggiornamenti di questa bellissima avventura.


lunedì 7 luglio 2014

Summer fresh edition 2014 of Taste&More

Il "Brivido ghiacciato" di questa estate si chiama "Taste&More - Summer fresh edition 2014"

Cliccando sulla cover andrete  nel blog di Taste&More

Un numero pensato per la stagione estiva, con ricette fresche e colori freddi per rendere la vostra e la nostra estate irresistibilmente da "brivido ghiacciato".


Granita al cocomero con gocce di cioccolato

Vi lascio con la mia granita al cocomero con gocce di cioccolato. Se vi interessa la ricetta cliccate sulla foto e sarete trasportati direttamente alla pagina scelta. Per leggere e guardare tutto il Magazine cliccate sulla cover qui in basso. Vi si aprirà la pagina dedicata a Taste&More ed è veramente una meraviglia. 


Buona estate da tutto lo Staff di Taste&More




giovedì 12 giugno 2014

....un pesto per amico....e un grazie a nome di Taste&More

Quando il caldo arriva il mio alleato in cucina è lui. Il pesto!


Condisco la pasta, lo metto nel pane e insaporisco  anche le verdure. 
E, la cosa più bella che mi possa capitare , è quella di regalarne qualche vasetto alle amiche e colleghe. Ormai mi conoscono e, quando arrivo con i piccoli vasetti, i loro visi si illuminano. 




Questo pesto è un pò diverso ma ugualmente facilissimo.
Il protagonista è sempre il basilico (circa 10 foglie), insieme a 2 foglie di menta, un pugno di mandorle, il succo di un lime, 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato. Olio extra vergine di oliva q.b.
Io ho usato il mortaio ma potete fare il pesto anche nel robot. 


Ne approfitto per ringraziare tutti ma proprio tutti, per il grandissimo successo che sta avendo Taste&More, e siete voi che tutti i giorni andate a sfogliare e a leggere, siete voi che scrivete tantissime belle opinioni, voi che ci spronate a continuare e a fare sempre meglio.
Grazie di cuore